Manichini Running

A dispetto di quanto si è portati a pensare, il running è lo sport più praticato nel nostro Paese. Ha superato anche il calcio per la sua facilità e per la possibilità di correre ovunque ci sia dello spazio, pertanto l'abbigliamento specifico per questo sport è sempre più diffuso nei negozi specializzati. I manichini sportivi hanno il compito di illustrare ai clienti in che modo l'abbigliamento per running si modella sul corpo durante la pratica, dimostrandone l'affidabilità e l'efficacia. Ovviamente, i manichini sportivi per running devono in qualche modo essere realistici, quindi devono ricalcare fedelmente quelli che sono i movimenti tipici di una persona durante questa pratica sportiva.

Il primo elemento che dev'essere considerato nella scelta dei manichini sportivi è il sesso dell'atleta: per cause di forza maggiore, infatti, l'abbigliamento running maschile e femminile si differenzia nello stile e nella vestibilità, pertanto il cliente vuole avere modo di vedere come quei capi possono vestire le forme di una donna o di un uomo. Utilizzare manichini sportivi con fattezze maschili e femminili nell'atto di effettuare una corsa morbida è il modo migliore per mostrare la vestibilità dei capi, specialmente della parte superiore del corpo. Nell'atto della corsa, il corpo umano si "deforma", cambia la sua struttura muscolare e l'abbigliamento running deve assecondare questo cambiamento. La posizione base per i manichini sportivi di questa disciplina, quindi, è quella del runner (uomo/donna) nel pieno della sua attività. Va ricordato che il running è uno sport costante, in cui una volta che l'atleta ha raggiunto la velocità/assetto ottimale lo mantiene per tutta la durata dell'esercizio. Pertanto, il manichino sportivo ha un braccio piegato a 90° gradi all'altezza del fianco e l'altro disteso lungo il corpo, posizione ideale per mostrare il comportamento di maglie/felpe/top. Una gamba, invece, è distesa e poggiata al suolo, con i muscoli in completa tensione, mentre l'altra è piegata all'indietro, a formare un angolo retto. In questo modo, il manichino ha il duplice scopo di mostrare la funzionalità della scarpa da running, la sua capacità di piegamento, e la praticità dei pantaloni, siano questi shorts o leggins.

Essendo il running un'attività di corsa completa, i manichini sportivi dedicati a questo sport sono stati realizzati anche nell'atto di effettuare uno scatto di velocità. Che posizione assume il corpo in questo momento? Vi è una posizione aerodinamica, con il busto piegato in avanti che comporta una tensione muscolare notevole di tutto il corpo. Le braccia sono tese, una è piegata verso l'alto e l'altra è portata all'indietro nell'atto di dare la spinta. Altrettanto fanno le gambe, con quella anteriore ben salda al suolo mentre poggia l'avanpiede, la zona di maggiore spinta, e tutta la gamba è tesa nello sforzo di dare la maggiore propulsione possibile, mentre quella posteriore è in fase di rientro, è ben distesa. Nei manichini sportivi in questa posizione si nota benissimo la contrazione muscolare della gamba anteriore e la distensione di quella posteriore, elementi importanti per valutare il comfort dell'abbigliamento sportivo.

P o s i z i o n i

WS21

WS22

WS42

WS58

WS61

WS62

Richiedi Preventivo

Ai sensi e per gli effetti degli articoli 13 e 6 del Regolamento UE 2016/679