Progettazione e arredamenti per Profumerie

Arredoshop, l'esperienza al servizio del tuo spazio commerciale

Un negozio di profumeria effonde le sue fragranze ammaliando i suoi clienti.
Nonostante i prodotti cosmetici siano venduti anche al supermercato, entrare in una profumeria assortita ha quel fascino che cattura la fantasia di un visitatore.

Diversi profumi, giochi di luce e di specchi caratterizzano la particolarità del negozio rendendolo unico nel suo genere. Sono specifici locali nel ambito commerciale, perché la loro presenza non attira solo il genere femminile, ma stuzzica la vanità maschile.

Arredare una profumeria: come fare?

Ammobiliare una profumeria sembrerebbe un'operazione facile.
Qualche scaffale, un po' di mobili, un paio di espositori per i prodotti promozionali e la soluzione è a portata di mano.
Ma l'arredamento di un negozio, in realtà, è il risultato di un attento studio basato su regole di merchandising e sul rispetto di formule proporzionali che rendono adeguato ogni tipo di spazio.

Non esistono solo locali di ampie dimensioni adatti ad ospitare infinite varietà di prodotti. Sono consueti, invece, quei piccoli negozietti all'interno dei quali è possibile soddisfare qualsiasi capriccio. A maggior ragione se trattasi di profumerie.

L'arredamento delle profumerie e dei prodotti di cosmetica richiede la realizzazione di un planning dettagliato e minuzioso, dove lo studio degli spazi, dei colori, dello stile e della luce deve essere rivolto alla creazione di un ambiente accogliente e formale.

Il cliente dovrà sentirsi a proprio agio, dovrà essere in grado di trovare il prodotto giusto immediatamente. L'illuminazione lo accompagnerà in ogni sua scelta prima ancora di rivolgersi al personale del negozio.

L'atmosfera di una profumeria sarà coinvolgente, ammaliante.
Dovrà magnetizzare il visitatore fino ad indurlo, in maniera automatica e naturale, all'acquisto del prodotto che farà al caso suo. Ciascun arredo, ciascun complemento dovrà trovare quell'esatta collocazione che infonderà armonia ed ordine, perché il cliente si troverà in un ambiente funzionale e coerente.

E' necessario capire il target di clienti a cui rivolgersi, perché non tutte le profumerie sono uguali, e ciascuna ha una sua identità. Esistono profumerie di lusso, negozi cosmetici alla portata di tutti, ed ognuno di loro dovrà essere arredato in modo tale da rispecchiare il pubblico a cui esso si rivolge, nonché in base al tipo di prodotti in esso commercializzati.

L'arredamento per profumerie e cosmetica dal target medio si differenzia da quello rivolto al target più alto, ed in entrambi i casi sarà fondamentale ricreare un ambiente che non metta a disagio nessun visitatore.

Come arredare una profumeria?

L'arredamento di una profumeria si baserà su uno stile peculiare, che riesca a parlare al proprio cliente e che sappia essere dotato di una propria personalità. A seconda dei prodotti esposti e dei servizi offerti (alcune profumerie realizzano le fragranze su richiesta) l'arredo potrà essere sobrio, ricercato, modulare o elegante.

Se l'idea di fondo è quella di aprire un negozio chic con prodotti esclusivi, si potrebbe optare per un arredo pulito e misurato, che metta in risalto le fragranze in maniera intuitiva ed elegante.

Qualora il progetto preveda l'apertura di uno store di lusso, si potrebbero utilizzare scaffalature per profumerie in legno, accompagnate da vetrinette simili alle cristalliere presenti in molte case.
L'arredamento per negozi cosmetici potrebbe adottare uno stile modulare che sia pratico e funzionale nel riordino dei prodotti, mentre per la piccola bottega del paese sarà necessario un arredo essenziale ma di grande effetto.

L'utilizzo degli specchi (più di uno, se lo spazio lo consente) creerà quell'atmosfera intima finalizzata a tutti coloro che vogliono provare qualcosa prima di decidere se acquistare. La loro installazione in punti strategici dell'ambiente consentirà di mettere in risalto la vanità dei clienti: in fondo una profumeria nasce per soddisfare la vanità di ogni compratore.
Un paio di poltrone per la zona trucco o un angolo relax conferirà allo store un tocco di esclusività e di familiarità, differente dalle altre attività commerciali.

Colori, materiali e arredi: quali sono quelli giusti?

Elemento principale di una profumeria o di un negozio cosmetico è l'illuminazione adeguata ad evidenziare sia i profumi che i trucchi. Una luce troppo accesa potrebbe confondere il cliente, che rimarrà disorientato e stordito nella scelta dei prodotti.
Al contrario un'illuminazione fioca è a svantaggio del negoziante, perché la vastità di colori proposti dai flaconi e dai cosmetici deve essere risaltata in maniera idonea.

La via di mezzo è la soluzione migliore, tenendo conto che la presenza di specchi e di vetrine (utilizzate soprattutto per preservare i prodotti costosi) riflettono la luce illuminando ulteriormente l'interno del locale.
L'effetto ottico di un ambiente illuminato potrà essere ricreato utilizzando colori chiari e tonalità pastello. Il contrasto potrebbe avere un impatto positivo, sfruttando ad esempio la contrapposizione di mobili bianchi rispetto a pareti dai toni vivaci. Viceversa, un arredo scuro, indicato per esaltare il lusso degli elementi in oro di cosmetici e profumi, potrà essere evidenziato da una tinta tenue.

La scelta dei materiali si basa sulla tendenza adottata per i complementi d'arredo. La sobrietà e l'eleganza richiedono il legno, lavorato in modo semplice e naturale. Uno stile moderno, di forte impatto, potrebbe essere arricchito da elementi in metallo, che contrastano con la lucentezza dei prodotti venduti. Il PVC si presta per gli espositori, mentre un truciolato potrebbe essere utile per immagazzinare le scorte.

A chi affidarsi per la progettazione della propria profumeria?

ARREDOSHOP ITALIA è una realtà che opera nel settore degli arredi per negozi da oltre 20 anni.
La sua esperienza nel campo degli arredamenti ha permesso di acquisire le capacità adeguate per rispondere in maniera idonea alle esigenze di ogni commerciante.

Ogni progettazione è il frutto di un attento studio volto al rispetto delle regole di merchandising per consentire di trovare la soluzione migliore nell'allestimento di un negozio.

Ciascun progetto sarà personalizzato e caratteristico, consentendo di arredare il proprio locale in modo differente rispetto alla concorrenza. Molte profumerie sono simili fra loro, i franchising della cosmesi arredano i locali utilizzando il medesimo stile ed allestendo ambienti nudi e privi di carattere.
Al contrario un negozio deve saper attirare, deve avere una sua identità per rimanere impresso ai suoi clienti. L'armonia nei complementi deve trovare il giusto equilibrio con i prodotti commercializzati, la proporzione crea ordine e spazio attorno agli arredi.

ARREDOSHOP ITALIA si occupa dell'arredamento delle profumerie a Milano e grazie alla vasta gamma di prodotti, e all'esperienza nel settore, soddisferà ogni esigenza per ottenere un negozio personalizzato e all'avanguardia, unico nel suo genere.

Richiedi Preventivo

Ai sensi e per gli effetti degli articoli 13 e 6 del Regolamento UE 2016/679